venerdì 16 ottobre 2009

canescemo

ho un labrador color miele, un cane tranquillo e fuori dal comune per via della sua bravura. ma è un cane abbastanza tonto, nel senso che è troppo buono, lui va a giocare con gli altri cani anche quando loro ringhiano, e gli sta bene che dopo gli fanno uno di quei bei ruggiti canini.
ma oggi mi ha fatta morire. ho mangiato un gelato nauseante, e non l'avevo ifnito. mia madre quella che credevo una battuta: dia un po' dle gelato al cane! io quando ho realizzato che era seria gli l'ho dato, contro ogni buon senso. ed il mio cane scemo l'ha mangiato, bastoncino compreso, era uno spettacolo mia madre che lo rincorreva per farlo sputare, ci è riuscita, ma con profondo schifo!!!!
domani è probabile hce riveda il mio prof con il suo bimbo, ho dedicato a lui un post, è che nessuno l'ha letto, mi deprime molto, perché per me quello era un post importante.
ragazzi, avete qualche buona lettura da consigliarmi? sono in crisi!!!! ho tanti libri da finire, e nessuna voglia di finirli, a parte it di stephen king, che è il mio primo approccio con gli horror e lo reputo bellissimo, anche se non è il mo genere, mi ha incantata, non riesco a staccarmi dalle sue pagine stregate!!! comunque, ho bisogno di un libro da tenere accanto, un libro che sappia farmi evadere dalle fatiche quotidinae oppure che mi faccia riflettere, è accetta qualsiasi cosa, per favore, non moccia, perché l'ho già letto e sinceramente non mi piace, non twilight, o libri simili. per il resto, dal romanzo d'amore non melenso al romanzo psicologico è accetta qualsiasi cosa, sempre se lo rintraccio!

ho scoperto un programma che ti permette di scaricare i video da youtube, ne sono dipendente, anche se l'ho scoperto tre ore fa!!!! lo so che passo troppo tempo davanti al pc, ma oramai non ho grandi svaghi, ma mercoledì incominciamo il teatro!!!!!!! sono contenta, mi preparerò per il saggio e sono felice, l'anno scorso è stato indimenticabile, soprattutto il saggio, in cui mi sono divertita, perché recitare è divertirsi, io adoro teatro, questo è il terzo anno e la mia insegnante è una donna alternativa ma splendida.
consiglio: secondo voi mi conviene dire alle persone che conosco del blog? lo sannos olo i miei genitori, io non lo dico, perché poi non vorrei essere giudicata da quello che scrivo, però forse sbaglio.

2 commenti:

Alessandra ha detto...

Ciao Minerva! il post che hai scritto sul tuo prof con il bimbo è proprio bello!!! non ci sono commenti ma questo non vuol dire che nessuno l'ha letto. Ho riso un sacco sul tuo cane, il gelato e la tua mamma poverina!
Io non l'ho detto a molti che ho un blog - qualche amica lo sa - ci scrivo quel che voglio ed è il mio angolo dove mi racconto.
Ricambio le tue confidenze: sono una mamma, lavoro e ho un ragazzo già grande (21 anni) che studia agraria e gioca a rugby. Vivo in mezzo a laghi, colline e Prealpi di Varese. Ti aspetto sul mio blog.
Per non perderti nessun commento, anche dei post vecchi, visto che scrivi tantissimo ti consiglio di andare in IMPOSTAZIONI - COMMENTI e inserire la tua e-mail per la notifica commenti. Ti arrivano sulla posta elettronica e ti è più facile trovare se qualcuno ha commentato.
un bacio e un abbraccione!
Alessandra

minerva ha detto...

grazie, sei proprio un angelo, per i consigli, per tutto.
mi sono guadagnata un piccolo gruppo di lettori fidati!!!!