lunedì 26 ottobre 2009

vogliofarelaprof

non è un mistero che io voglia studiare lettere, perché da sempre sono un inguaribile lettrice e sognatrice a tempo perso.
ma solo i lettori del mio blog, o almeno coloro che hanno letto il mio profilo, o poche persone, sanno che io voglio insegnare lettere. sarà perché mi piace spiegare il significato di una parola agli altri, sarà perché un pochino godo quando qualcuno mi vede nei panni di aspirante professoressa, ma penso che non sarei una cattiva insegnante, forse non bravissima, ma almeno una discreta prof.
era da tempo che volevo insegnare, ma ne ho avuto la conferma circa un mesetto fa. Una mia compagna, non un amica, mi chiese il significato di una parola, ed io le risposi, ma ricordo che in quell'istante mi piacque spiegarglielo, e mi sentii soddisfatta.

e non lo scrivo per dire quanto sono brava, ma per dire che fare la prof mi piacerebbe tanto, la prof di lettere perché italiano è la materia che venero di più in assoluto.
Forse un motivo per cui voglio insegnare è il mio prof di italiano che adoro, ammiro moltissimo e che nonostante la sua distrazione cronica mi fa tanta tenerezza.
poi, un altro motivo è la mia chiacchera incondizionata e vorrei tanto salvare la lingua italiana e far appassionare degli alunni al suono dolce di questa lingua, e anche se non vedo, trasmettere con le mie parole l'amore per l'italiano e per la letteratura.
io ringrazio all'infinito il mio prof di italiano, che insegna in maniera eccelsa, e a cui voglio bene, e perché mi ha consigliato tantissime buone letture, sia pur involontariamente.

2 commenti:

Alessandra ha detto...

che bello Minerva leggerti nel mio blog! mi hai fatto una sorpresa bellissima! grazie di cuore. Le parole dell'ultimo post sono di una canzone di Demetrio Stratos, leader degli Area - una band degli anni settanta.... visto che vecchietta sono? la mia canzone preferita di questo gruppo è GIOIA E RIVOLUZIONE ...se vai su youtube la puoi ascoltare. Amo tantissimo il suo testo. Mi dà la carica e mi fa riflettere.
Condivido il tuo amore per la lingua italiana, il teatro e spero proprio tu possa realizzare questo sogno.
Un abbraccio grande!
Ale

Winnie ha detto...

grande prof. minerva.
ti vedo bene dietro una cattedra
:)
risotto alla milanese
winnie