martedì 3 novembre 2009

festadicompleanno

anche se in anticipo, sto provando ad organizzare una specie di festa di compleanno.
non voglio nadare al cinema od in pizzeira, non mi piace molto l'idea.
ma poi, mi è venuta in mente un aclassica merenda casalinga, che lo so che agli adolescenti non fa impazzire, ma preferisco così. è un modo per parlare tutti insieme, mangiare qualcosa oppure fare una partita a Monopoli, a trivial o simili. Magari riesco a far scappare di casa anche fratello, non dicendogli nulla della festa, secondo voi funzionerà?
secondo me no, ma non importa. comunque, a voi vengono in mente altre idee simpatiche per le attività da fare in una festa di adolescenti o quasi? ho la macchina per lo zucchero filato, quindi posso divertirmi alla grande, un mio amico suona il piano quindi ci può intrattenere tutti.
gli invitati sarebbero i seguenti

1. scricciolo: la mia migliore amica, timida e sempre zitta.
2. lun: non è il suo vero nome, è un soprannome (che non le direi mai) che le ho affidato, perché è la persona più lunatica che conosca.
3. Arrogantello: amico-nemico, suon ail piano e quando la luna è dritta è simpatico.
4. attore: mio compagno di teatro, vale lo stesso per lui, lunatico, a volte simpatico.
5. platinina: lo dico io perché ha questi capelli biondi biondi, è carina, abbastanza fine e quando vuole simpatica.
6. farfalla: con quei capelli neri ed il suo carattere da pazza, si rende simpatica.
8. la prof: non è una prof, ovviamente, ma è una secchiona, ma nonostante questo riesce ad essere amica di tutti.
mission impossible!!!!! organizzare una festa non perfetta, in amicizia e armonia!
bacione
Minerva
p.s: oggi io e la mamma siamo rimaste bloccate nel traffico milanese (mamma, se mi leggi, ricorda di non perdere la pazienza con i poveri automobilisti che incappano sulla tua strada)

1 commento:

Alessandra ha detto...

una bella idea Minerva... mi piace proprio sai questa scelta per la festa di compleanno. Adoro stare a casa mia con gli amici. Un bacione!
Ale