venerdì 27 novembre 2009

intorrogazione

Tutti i miei prof hanno un modo particolarissimo di interrogare. Il prof di storia inizia con l'interrogare i ragazzi che la lezione prima non hanno ascoltato: sempre i soliti, quindi. A me storia piace e quindi ascolto... Poi, il prof non dice ne il voto, ne niente, ne marca qualcosa... nella sua testolina qualcosa passa, è un prof che reputo molto bravo,è che è molto timido è che fa fatica a sbloccarsi e ci riesce solo con la sua classe.
Domani è il mio compleanno... non ne ho voglia, ci sarà una merenda noiosissim a fra parenti, cuginetti che si rincorrono eccetra.
Poi viene nonnacrocerossina dalla campagna, farsi 3 h di treno + ritardi solo per assistere ad una merenda noiosa.
E poi, soprattutto c'è la questione regali: io non pretendo niente, anzi, ma è che ricevo un sacco di regali inutili, dvd compresi, che non guarderò mai e che resteranno là impolverati. ma come glie lo spiegate a mia nonna?
Nonnacrocerossina questo lo ha capito già da tempo...
Sì, il malumore è passato un po', non del tutto, ma l'emicrania è rimasta...
oggi allego una bellissima canzone, che a delle parole molto profonde... però mi sento di dire una cosa... io parlo spesso di artisti, scrittori o cantanti, e di generi di libri e musica e li giudico, vorrei precisare che è una mia opinione e che non intendo convertire nessuno.

kiss
Minerva

1 commento:

Ste ha detto...

Io al liceo ho avuto un prof di Storia e Filosofia che è stato veramente un tipo, le sue interrogazioni erano le migliori insieme a quelle della prof di Italiano e Latino .Spesso dopo averti fatto una domanda, la riproponeva ma da partendo da un altro punto, la "rigirava", per cui o sapevi ragionare o se avevi imparato tutto a memoria era impossibile saper rispondere. Poi mentre parlavi non ti interrompeva mai, potevi parlare anche mezzora, se a fine interrogazione guardavi il suo viso e aveva un sorrisetto sotto i baffi voleva dire che avevi passato gli ultimi 30 minuti a dire una marea di cavolate. Veramente fantastico. Mi sono sempre piaciuti i prof che ti fanno ragionare, che non vogliono che tu impari la filastrocca a memoria. Anche se dopo 4 anni di università ricordo bene poco delle sensazioni che si provano ad essere liceali.
Ste
Ps auguri :)