lunedì 23 novembre 2009

rifugiamoci

rifugiamoci qua che è meglio. rintaniamoci in questo piccolo angolino, che è un rifugio sicuro, fuori dai problemi e fuori dalle incombenze scolastiche che ho finito.
Domani abbiamo supplenza con la prof di latino, quella prof che non ho, quella professoressa che il prof di italiano mi ha raccontato di lei, che dice persona dalla cultura linguistica esorbitante, almeno si dice così. E quella prof ha il marito poeta, che almeno da quel poco che ho letto da internet sembra bravo.

staremo a vedere, vi racconterò perché con questa prof ho un rapporto basato su 2 battute e 1 figuraccia, perché tra i docenti si vocifera di una mia presunta cultura allucinante per la mia età (non so cosa dire).
oggi sono tornata a scuola e mi pareva tutto strano. Soprattutto la gente mi pareva strana, preoccupata per la mia presunta suina.
sabato è il mio compleanno: la festa fra i miei amici non si farà perché i miei sono malati, mentre, se la mamma ce la farà metterà insieme qualcos a per il parentado.

mi sono guadagnata pochi lettori, ma veramente affiatati e a cui tengo tanto. mi è stato ritirato il questionario di italiano, mi sa che sta volta non sarà un nove.
beh, libri da consigliare?

sto facendo sempre le stesse domande, parlando sempre degli stessi argomenti, non tocco mai temi nuovi. magari quando succederà qualcosa questo blog cambierà, non sarà monotono e monotematico, o non tedierà tutti con le storie sulla mia cecità, che mi sa che sta annoiando.
boh, mi chiedo anche i lettori cosa dovrebbero commentare in post come questi, che non parlano di niente, di disavventure scolastiche e libri, il mondo di una preadolescemente in somma con una fissa per i libri e per la lingua italiana.
il clima è freddo, pungente quasi, senza pioggia, un clima che precede di molto la neve. ma ci sono le cose di Natale da fine settembre nei negozi, vi sembra normale? adesso mettono le canzoni di Natale nei centri commerciali, dico solo che è meglio del metal, ma questi sono gusti personalissimi e non importa cosa pensiate, sto solo delirando.




bacio, chiudo qui lo sproloquio che è meglio, però una canzone la metto lo stesso.

9 commenti:

Alessandra ha detto...

ciao Minerva passo veloce per dirti di non commentare sul mio blog .... stasera verrà sistemato completamente e mi spiacerebbe perdermi qualcosa scritto da te. Poi ripasso e ti leggo con calma dopo cena! ho bloccato i commenti sull'ultimo post ma volevo essere certa che tu lo sapessi.
un baciotto
Ale

mina ha detto...

Minerva visto che non so che genere di libri ti piace leggere io te ne consiglio 2! Spero tu non li abbia già letti!! "L' eleganza del riccio" di Muriel Barbery e "La camera di Baltus" di Melania G. Mazzucco!! buona lettura!!...speriamo vada bene con la prof!! baci

minerva ha detto...

Mina: l'eleganza del riccio non mi è piaciuta, un po' monotona. ma la mazzucco è una di quelle che mi piacciono di pjiù!

Alessandra ha detto...

ciao Minerva non esser triste ...magari è un momento di stanchezza dopo la malattia. Anche io non sopporto che ci siano tutte le cose natalizie in vendita già all'inizio dell'autunno. Uno arriva a Natale stufo! ... tra pochi minuti farò canc e rimarrà solo un blog. Quello giusto e aggiustato dalla cara Amatamari che mi ha dedicato tanto tempo per rimetterlo a posto. Sistemerò poi tutto il mio elenco di blog che leggo e un po' di cosette che mi piace stiano lì a ricordare dei bei momenti con i miei lettori. Ti abbraccio forte!
A domani
Ale

Minù ha detto...

ciao minerva! winnie mi ha parlato tantissimo di te e adesso ke finalmente anke io ho un blog (grazie appunto alla piccola vegetariana) ho letto anke il tuo! e non è vero k è monotono! e poi è il TUO blog e ci scrivi quello che ti pare! quando vuoi passa dal mio blog! cioe...www.thebenny96.blogspot.com...NoComment! (è il nome, puoi commentare quanto ti pare!)
baci!

Alessandra ha detto...

Oh! finalmente arriva Minù che ti dice anche lei che non sei monotona!!! meno male!
Il blog è a posto cara Minerva ora se segui il mio commento puoi ritornarci: è completo di tutto quel che c'era prima è cambiato l'indirizzo.
Vi siete ripresi dall'influenza in famiglia?
fammi sapere!

un abbraccio
Ale

minerva ha detto...

fede (che ha commentato ma non so dove): io scrivo tramite pc parlante, per dettagli c'è un vecchio post.
Minù: piacere! ok, dai, ammettiamolo, la piccola vegetariana è simpatica, a volte (scherzo, è adorabile). sono già passata da te, è che non riesco a commentare (è un problema tuo, non mio), il mio pc mi fa commentare dove vuole.
Winnie: eh sì! ti ho fatto pubblicità, visto?

minerva ha detto...

per la benny: ho letto il tuo post, ovviamente riesco a leggerti perché il computer parla. ma non ho capito cosa ha detto Winnie nel suo: in che senso te ne vai o te ne sei andata?

Minù ha detto...

nel senso che non sono più da lei! uffa mi sono accorta anche io che non si riesce a commentare il mio blog! acc!! perchè tutto a me??