martedì 15 dicembre 2009

vivo da qualche giorno in una bella e comoda nuvoletta privata... un rifugio sicuro, fatto di libri e di parole.. perché io sono essenzialmente stata creata per le parole e non per i numeri... perché le parole mi dicono qualcosa... i numeri sono freddi, cinici e realisti. e sono solo le parole a dirmi qualcosa, non le note, ma le parole, le frasi, le allusioni, tutto quello che si dice, legge o scrive.
E il Natale quest'anno proprio non lo sento. la stanchezza, la scuola o la solitudine. la solitudine, quella nebbia densa in cui sono finita un po' da sempre, ma quella che in questo periodo mi ha fatto compagnia. forse è perché senza la solitudine non sarei niente: ho paura di scrollarmi il guscio, di affiorare dalla bruma fitta e spessa che è quella solitudine che un po' per via della mia cecità un bel po' per via del mio carattere e del mio orrendo senso critico esiste da sempre. ma ci convivo... esterno i miei sentimenti scrivendo, perché non sono capace in altre forme: non canto anche se canto bene, non suono, non dipingo e non danzo. il teatro è uno sfogo, ma non mi permette di esprimermi.
Ecco, scrivere è l'unica cosa che riesco a fare decentemente e che mi piaccia. Scrivo perché amo farlo, perché mi permette di esternare qualcosa. Scrivo, forse, nella speranza che qualcuno legga i miei post. Forse sarà la chiave per un futuro, forse no. Forse questo talento si accentuerà, o diminuirà, oppure resterà sempre la mia solita scrittura grammaticalmente corretta, abbastanza intensa, ma tutto qua.




E se mi rubassero la capacità di sognare, o quella di scrivere, mi ridurrei a scrivere banalità... come facevo quando avevo nove o dieci anni, storie che sembravano sceneggiati teatrali. non li conservo più, li ho buttati nel cestino del portatile, perché li volevo rimuovere, perché li volevo bruciare, presa dal bisogno di scrivere nuove cose. Ed adesso me ne pento... mi pento perché era un ricordo in cui potevo crogiolarmi.
ma adesso basta.
kiss
minerva

1 commento:

Anonimo ha detto...

Hahah, Il mio portatile è caduto quando stavo dando un'occhiata orbettiniandco.blogspot.ru ultima volta che sono stato qui. E per ultimi 2 mesi ho cercato questo weblog, così grata l'ho trova ancora una volta! : D