giovedì 14 gennaio 2010

dolore

volevo scrivere altro, non volevo questo. Non lo volevo, cavolo. non volevo scrivere qua, che sto con le lacrime agli occhi perché beh, anche se non credo francamente che oggi leggerai il mio blog, e nemmeno nei prossimi giorni, se passi di qua sappi che beh, non trovo le parole adatte per dirti quanto ti sono vicina, a te ed agli altri. lo so. lo so che adesso, la vita ti sembrerà un autentica schifezza, ipocrita, e non ti parrà che ci sia uno spiraglio, una speranza. ma sappi, che una speranza c'è sempre. sempre, capito? anche solo in una giornata serena, anche solo in una telefonata, in una tazza di cioccolata con un amica o simili.
mi si inceppano le parole sul portatile, piango anchio, perché mi sembra tutto un baratro sconfinato, perché ne tu ne lei ve lo meritavate. non dovrei scrivere questo post, dopotutto, non è affar mio.
non lo è, non lo è mai stato e mai lo sarà mai.
è difficile, lo sai meglio di me, trovare le parole. trovare tutto quello che serve per raccogliere il coraggio, le armi, la forza di andare. di proseguire
vai, a testa alta, perché ne sei capace. ed adesso piangi, adesso consideri le mie parole delle autentiche cavolate, adesso sei sconfortata ed amareggiata.
non perderti d'animo, te l'ho già detto, non devi farti abbattere.
Ci siamo noi, io, le tue amiche e gli altri, quelli là fuori, a darti una mano. e le mie, sono solo parole di un blog inutile.
sto piangendo anchio e faccio fatica a scrivere.
perché onestamente, è ingiusto.
adesso non scrivo più questo post, perché sono bloccata. bloccata perché non riesco nemmeno a revisionare questo post, perché ho gli occhi umidi e perché ho un nodo alla gola.
ci sono sempre, ricordatelo.
un bacio
minerva
p.s: non volevo sembrare così affettata, sono solo molto dispiaciuta.

3 commenti:

Suysan ha detto...

la persona a cui hai dedicato questo post lo saprà sicuramente che gli sei molto vicina..

un abbraccio Suy

minerva ha detto...

probabile, anzi sicuro che lo sappia.
contraccambio il bacio, e passo adesso dal tuo blog
minerva

minerva ha detto...

per miks: sono pigra anchio, quindi, non vado nell'altro post a risponderti. purtroppo, c'è chi si è fatto legare le mani, non sempre volontariamente, nei collegi queste cose le adottavano ed in alcuni casi molto rari le adottano ancora oggi. Forse non sono schifosi, era solo un momento non particolarmente positivo, quando ho scritto il post.
eh sì, i messaggini sono una cosa odiosa, perdo la pazienza anchio, l'e-mail è più pratica.
una cosa: come hai scoperto il mio blog che sono curiosa?
bacio
minerva
p.s: adesso passo dal tuo di blog!