lunedì 4 gennaio 2010

preparatevi

Per noi femmine il gran giorno si avvicina.... il giorno in cui possiamo essere noi stesse.... il giorno o meglio, la notte, in cui possiamo essere noi stesse e dare il meglio di noi.... Ragazze, preparatevi al raduno delle befane!!!!!
finalmente potrò conoscervi....
no, scherzi a parte.
sono giornate in cui la pigrizia predomina su tutto... avvolte dall'intorpidimento, dal calduccio delle coperte e dalla poca voglia di uscire... Ed anche dal sapore della cioccolata calda che ho preso oggi...
per la prima volta in 7 anni di scuola, ho quasi finito i compiti delle vacanze!!!!! e questo è un progresso notevole, perché anche se sono una secchiona della peggior specie i compiti non li ho mai fatti con largo anticipo.... ma quest'anno mi sono messa a fare gli esercizi di analisi logica il 24 pomeriggio.... non sono normale, lo so e mi dispiace molto, ma d'altronde, se fossimo tutti normali, che gusto ci sarebbe? ma queste sono solo le sciocchezze che un adolescente lasciata sola in casa e con una bellissima canzone (lo pensa solo lei che è bellissima o almeno la gente della mia età non lo pensa), che non vede l'ora di tornare a casa. Già, perché a me sciare non piace.... non è normale.
E poi, intendo mettere le foto del bastone addobbato, perché se no qualcuno di mia conoscenza mi strozza virtualmente, ed anche perché voglio metterlo per ridere un po' della mia cecità. perché non è che abbia riso molto su questo argomento, ultimamente.
rido solo quando mi fanno quelle domande del tipo: ma tu non vedi noi, ma vedi qualcos'altro, tipo gli angeli? una volta mi pare che me lo chiesero. bisognerebbe scriverci un libro, sulla mia cecità.... e ne uscirebbe anche un romanzo comico.


oh, che bello stare sola in casa... senza fratellino che con la sua musica che guarda caso è quella che piace a me assorda i presenti e soprattutto senza la sua continua parlantina altamente atroce per una povera creatura come me.
no, vabbé. sto delirando. correggerò i post in seguito, perché qua non ho tempo di correggerli.
baci
minerva

Nessun commento: