giovedì 4 febbraio 2010

yesterday

a musica stiamo suonando Yesterday dei Beatles. È bella, non c'è che dire, la melodia è davvero stupenda, il testo resta per me un enigma, perché sono un analfabeta in fatto d'inglese. qualcuno avrebbe una traduzione?
a me non piace la musica non italiana, non perché mi abbia fatto qualche cosa, ma più che altro perché resta criptica, per una che non comprende una sillaba d'inglese, a parte i nomi degli scrittori classici o dei personaggi come l'adorabile capitano Battler di "Via col vento", un personaggio di cui la sottoscritta si è letteralmente invaghita. comunque, digrssioni inutili a parte, ho linkato la canzone sul titolo del mio post.
un bacione
minerva

2 commenti:

Mibemolle ha detto...

Ieri, tutti i miei problemi sembravano allontanarsi
Adesso sembrano quasi che stiano di casa qui
Oh io credo in ieri
Improvvisamente, non sono l'uomo che ero
C'è un'ombra che sta sopra di me
Oh ieri è venuto improvvisamente
Perche lei se ne dovuta andare?
Non so, non l'ha voluto dire
Ho detto qualcosa di sbagliato
Ora vorrei che fosse ieri
Ieri, l'amore era un gioco così facile da giocare
Ho bisogno di un posto dove nascondermi
Oh, io credo in ieri.


Ohh I believe in Yesterday...;)

Massimo ha detto...

Ciao Minerva,consigliato da un amica passo volentieri a trovarti,mi leggo tutto e devo farti i miei più sinceri complimenti,scrivi in modo scorrevole facile intuitivo e questo è,permettimi,un gran pregio.Ti auguro tutto ciò che vorresti si realizzasse e pure un pò di amore anche sè non sò la tua età e per essere gentiluomo non la chiedo nemmeno. Massimo