mercoledì 14 aprile 2010

la potenza astrologica

Non sono un’assidua lettrice di oroscopi. Non lo ero, fino a poco tempo fa, almeno. Perché adesso ho scoperto il vero potere che hanno gli oroscopi leggibili da internet o sui giornali.
Soprattutto l’oroscopo del giorno seguente è un qualcosa di idilliaco. No, non credo ai movimenti delle stelle. O forse sì, qualcuno li sa interpretare, ma penso ci siano in giro molti ciarlatani. Ma ti da una carica strana leggere che avrai una bella giornata… Ti dona un senso di fiducia e tranquillità che te la fa vivere automaticamente bene. Il contrario è se ti scrivono che avrai una giornata di cacca, in automatico sarai sfiduciato e scontento. La stessa cosa vale per i tarocchi: estrai una carta dal mazzo, se è positiva il tuo destino Immediato (lo scrivo con la I maiuscola perché non vorrei che sorgessero contraddizioni ragionevoli per un futuro non troppo prossimo) sarà migliore.
Oggi, per esempio, del sagittario diceva che avremmo vissuto una giornata piena di scambi con le altre persone e propizia per l’amicizia. Infatti, oggi la Lunatica era di buonumore.
La lunatica è una di quelle persone che non è solo un pochino lunatica o che ha dei giorni sì o dei giorni no, lei ha per la maggior parte momenti no, e qualche decina di minuti momenti sì. Tipo la prima mezzora di stamattina: gentile, cortese e stranamente loquace nei miei confronti. Sembrerebbe una ragazzina unpo’ timida, ma adorabile, se non la si vedesse nelle fasi no. Intrattabile, musona e con repentini cambi di idee, lamentosa e con un ottimismo che va sotto ai tacchi delle scarpe. Invece quando è solare, diventa stranamente ottimista e contrasta con lo spirito un po’ pessimista di Scricciolo.
Non pensate che sia una che legge quotidianamente l’oroscopo, ma quando vedo che c’è una buona giornata che mi aspetta ecco che scatta la strana molla dello spirito gaio.
Provate, se non ci credete! Penso sia una cosa molto dettata dal cervello… Nelle risposte degli astri ci ricordiamo che la vita ti regala in continuazione dei piccoli doni, e che dobbiamo solo rammentarcene.
Ok, la pianto
Baci
Minerva

2 commenti:

Castagna ha detto...

si chiama profezia autoavverantesi!
io mi diverto molto a leggere l'oroscopo con un giorno di ritardo. A volte è impressionante come ci azzecca.

Ciao

nonnatuttua ha detto...

Anche io ogni tanto mi diverto a leggere gli oroscopi;sono scritti in modo tale che si possono interpretare in mille modi....
Sono tornata ieri e mi sono letta tutti i post che avevo perso...voglio dirti che il tuo schifotema a me è piaciuto tantissimo.....