mercoledì 26 maggio 2010

un giorno credi

Un giorno credi
Edoardo Bennato
Un giorno credi di essere giusto
e di essere un grande uomo
in un altro ti svegli e devi
cominciare da zero.

Situazioni che stancamente
si ripetono senza tempo
una musica per pochi amici,
come tre anni fa.

A questo punto non devi lasciare
qui la lotta è più dura ma tu
se le prendi di santa ragione
insisti di più.

Sei testardo, questo è sicuro,
quindi ti puoi salvare ancora
metti tutta la forza che hai
nei tuoi fragili nervi.

Quando ti alzi e ti senti distrutto
fatti forza e va incontro al tuo giorno
non tornare sui tuoi soliti passi
basterebbe un istante.

Mentre tu sei l'assurdo in persona
e ti vedi già vecchio e cadente
raccontare a tutta la gente
del tuo falso incidente.

Mentre tu sei l'assurdo in persona
e ti vedi già vecchio e cadente
raccontare a tutta la gente
del tuo falso incidente.
(Edoardo Bennato)

3 commenti:

Suysan ha detto...

Non pensavo che una ragazza giovane come te conoscesse questa canzone di Bennato....io l'ho sempre considerata un capolavoro!

Anonimo ha detto...

Ho visitato il tuo cantuccio,
mi piace!!! ;-)

Siamo affini per molti versi, Bennato compreso. :p

Federica ha detto...

è una gran bella canzone!