lunedì 31 marzo 2014

nel covo dei pirati

Nel covo dei pirati c'è poco da scherzare chi non si arruola finisce in fondo al mare... Finanche i più convinti, finanche i più decisi a denti stretti si sono tutti arresi.... Tu invece sei la sola che va così sicura sul trampolino di Capitan Uncino... Ma dimmi come fai a non aver paura o sei incosciente oppure sai che è un sogno che non dura!... Come sei brava a raccontare ad inventarti quelle avventure sembrano vere...che fantasia che hai!... Continua il tuo racconto, mi sembra di vederti al punto giusto lui arriverà a salvarti... Tutte le tue avventure son belle da sognare però nei sogni non ti puoi rifugiare.... Non vedi il tempo corre e non lo puoi fermare diventi grande e ti vogliono cambiare... E questo ti spaventa, i grandi sono strani fanno paura più dei pescecani. Ma proprio adesso, ti vuoi fermare non ti interessa di far vedere se e proprio vero che non ti arrendi mai!... Nel covo dei pirati c'è poco da scherzare... ..................... Ma tu con i pirati sai già che cosa fare è un tuo vantaggio e non ci rinunciare!... .... Tu già lo sai cosa fare è come nei sogni, è come nelle avventure ma il principe azzurro stavolta forse non viene e contro i pirati dovrai lottare davvero!... ... Ma oramai già lo sai dai pirati cosa ti puoi aspettare! Ti potranno insultare, minacciare, in fondo è il loro mestiere! Ti faranno i versi, le boccacce, ti faranno le facce scure! E' per questo che si allenano davanti allo specchio quasi tutte le sere!... Ma lo fanno per cercare di vincere le loro stesse paure! ... Oramai già lo sai dai pirati cosa ti puoi aspettare! Ma è proprio questo il tuo vantaggio e non ci rinunciare! ... Oramai già lo sai dai pirati cosa ti puoi aspettare! (£Edoardo Bennato) è una delle poche cose che mi rispecchia, ultimamente, questa canzone. perciò non scrivo, no, lascio parlare Bennaato, di nuovo. che lui capisce quello che ho in testa, al momento.

Nessun commento: